EPC EDITORE - eADE TECNOLOGIE DIGITALI

Storico Aggiornamenti

La storia degli aggiornamenti più importanti del software Progetto Sicurezza Cantieri in linea con il D.Lgs. 81/2008 e il DI 9/9/2014

  • vers. 6.0.19 del 24/11/2016
    E' stato pubblicato il nuovo aggiornamento di Progetto Sicurezza Cantieri: si tratta di un importante aggiornamento delle banche dati. E' stata inserita nell'archivio “Elementi di organizzazione del cantiere” del modulo PSC la scheda riguardante l’installazione ed uso di ascensore/montacarichi di cantiere. Sono state aggiunte poi nella suite nuove fasi lavorative:
    • Archivio Lavorazione/Fasi di lavoro “Approntamento e smobilizzo cantiere”: inserimento della fase di lavoro “Installazione ed uso di ascensore/montacarichi di cantiere”
    • Archivio Lavorazione/Fasi di lavoro “Impianti interni agli edifici”: inserimento della Lavorazione e della Fase di lavoro “Impianti antintrusione”
    • Archivio Lavorazione/Fasi di lavoro “Impianti interni agli edifici”: inserimento della Lavorazione e della Fase di lavoro “Impianti di rilevazione incendi”
    • Archivio Lavorazione/Fasi di lavoro “Impianti interni agli edifici”: inserimento della Lavorazione e della Fase di lavoro “Impianto di videosorveglianza a circuito chiuso”

    E' stata completamente riorganizzata la Lavorazione/Fase di lavoro “Approntamento e smobilizzo di cantiere”. L’intero archivio è stato aggiornato attraverso il passaggio della struttura di archivio da le sezioni Allestimento/Opere provvisionali/Smobilizzo a Apprestamenti/Attrezzature/Impianti/Infrastrutture, coerentemente con l’allegato XV.1 del D.Lgs. 81/2008. La stessa lavorazione è stata inoltre aggiornata con l'introduzione delle seguenti fasi:
    • Allacciamento servizi dei baraccamenti
    • Allestimento di ponte metallico su ruote
    • Allestimento di ponteggi metallico
    • Gru a torre
    • Gru automontante
    • Indagini e valutazioni del terreno
    • Installazione di silos
    • Montaggio baracche
    • Montaggio di parapetto prefabbricato
    • Piattaforma di lavoro autosollevante a colonna/e
    • Piattaforma di lavoro mobile elevabile (PLE)
    • Taglio piante

  • vers. 6.0.16 del 2/2/2016 Ancora novità per Progetto Sicurezza Cantieri:
    • è ora possibile nel modulo CSE allegare la documentazione fotografica del controllo
    • è stata migliorata la compatibilità con Windows 10
    • è ora possibile visualizzare le icone degli allegati.

  • vers. 6.0.14 del 27/10/2015 Progetto Sicurezza Cantieri si arricchisce di un nuovo elemento, il modulo CSE che permette di gestire il piano di sicurezza e coordinamento in fase di esecuzione del cantiere.
    • tramite la gestione delle revisioni, stampi solo le parti del PSC che sono state modificate nell'ultima revisione
    • gestisci i sopralluoghi effettuati in cantiere attraverso un ricco archivio di modelli già impostati che si compilano automaticamente con i dati già inseriti nel piano
    • crei nuovi modelli originali che puoi archiviare nel tuo cantiere
    • verifichi le condizioni di lavoro in cantiere e tieni sotto controllo le "non conformità" alle disposizioni legislative

  • vers. 6.0.10 del 5/6/2015
    Esce una nuova versione di Progetto Sicurezza Cantieri che contiene:
    - una migliorata gestione degli allegati al documento
    - la separazione dei testi introduttivi in base al tipo di documento
    - alcuni miglioramenti dei template

  • vers. 6.0.9 del 18/05/2015
    Ancora novità per Progetto Sicurezza Cantieri; questa nuova versione della suite consente di:
    - esportare il GANTT in formato CSV utilizzabile in MS Project, Excel ecc.
    - gestire la stampa del cronoprogramma e delle interferenze fra le fasi, permettendo all'utente di scegliere se effettuare o meno la stampa di alcuni elementi.
    Con l'occasione di questo aggiornamento sono stati effettuati anche miglioramenti nella generazione dei documenti e sono stati verificati i collegamenti circolari nel diagramma di GANTT.

  • vers. 6.0.8 del 02/04/2015
    E' stata pubblicata la nuova versione di Progetto Sicurezza Cantieri che consente di redigere piani operativi di sicurezza e piani di sicurezza e coordinamento anche per spettacoli musicali, cinematografici, teatrali e per manifestazioni fieristiche. Adeguata al decreto interministeriale 22 luglio 2014, la nuova versione del software contiene anche tutti gli archivi necessari (database di rischi e lavorazioni/fasi) alla redazione dei vari documenti. Con l'occasione di questo rilascio sono stati effettuati anche miglioramenti della gestione degli archivi.

  • vers. 6.0.6 del 30/01/2015
    Questa versione della suite è stata arricchita con:
    - l'aggiunta del modulo di importazione dei dati anagraficidai progetti realizzati con la versione 5;
    Ora è possibile importare da progetti creati con la versione 5 o la versione 6 di PSC tutte le anagrafiche riguardanti le imprese, i soggetti e i dati del cantiere, in modo tale che quando si crea un nuovo progetto, si possa riutilizzare le anagrafiche provenienti da altri progetti.
    - l'aggiunta del modulo di importazione dell'archivio imprese dalla versione 5;
    Se nel database delle imprese della versione 5 di PSC sono presenti imprese memorizzate, queste possono essere importate nel database delle imprese di psc 6, ed essere utilizzate e integrate con i dati relativi alla nuova normativa.
    - la riorganizzazione del database di lavorazioni e fasi;
    Il database delle lavorazioni e delle fasi è stato riorganizzato dividendo le lavorazioni per tipo di lavorazione, in modo che possa essere più facile la fruizione del database stesso. E’ stato anche migliorato lo strumento “cerca” in modo da avere una ricerca degli elementi più veloce e precisa.

  • vers. 6.0.0 del 27/10/2014
    E' disponibile la nuova versione 6 della suite Progetto Sicurezza Cantieri, che pur essendo la naturale evoluzione della precedente edizione, nasce espressamente per implementare i modelli semplificati nella maniera più fedele possibile, senza sottovalutare l’obiettivo di qualità dei piani. Il nostro intento è che il PSC, il POS, il PSS e il FO, anche tramite i modelli semplificati, possono essere espressione di attività progettuale qualificata della sicurezza in cantiere. In tal senso il PSC (PSS) e il FO hanno i connotati di un vero progetto della sicurezza. Mentre il POS è coerente con la sua missione principale, essere di completamento e di dettaglio al PSC.